Film di Natale: i grandi classici delle feste da (ri)vedere

Cappone, tortellini, veneziana, panettone, pandoro, mascarpone….cosa manca se non un bel film da vedere sul divano a pancia piena e con tutta la famiglia? Per smaltire le calorie abbiamo tutto il tempo necessario con l’anno nuovo, anzi l’abbiamo già inserito nella nostra lista di obiettivi 2017, ora è tempo di assaporare e gustarci, finché c’è, la magia delle feste! Come tacchini ripieni al Thanksgiving spiaggiamoci sui nostri comodissimi divani dopo pranzi e cenoni da ammazza bilancia.

Forza, tiriamo fuori il pigiamone morbidoso e gustiamoci 8 grandi classici del Natale da (RI)vedere!

MAMMA HO PERSO L’AEREO 1990

Gli anni Novanta avevano aperto le danze con questa intramontabile commedia con Macaulay Culkin, ormai più famoso per le sue vicende di droga che non per la sua carriera d’attore. Intramontabile. E comunque il vero idolo non era Kevin, ma il giovane Fuller (Kieran Culkin, il fratello non considerato, ma sano di Macaulay), che con la scena della Pepsi ci regala un ‘altissimo momento di cinema’.


UNA POLTRONA PER DUE 1983


Se qualche rete televisiva la Vigilia non trasmette questo cult con Eddie Murphy, ci allarmiamo pensando di aver sbagliato giorno. Non è Natale finché non trasmettono «Una poltrona per due».


SOS FANTASMI 1988

In questa moderna versione del “Canto di Natale” di Charles Dickens, Bill Murray veste i panni di un cinico dirigente di una catena televisiva, che ha perso tutti gli affetti della sua vita per seguire le sue ambizioni. Tre fantasmi giungeranno nella notte di Natale per fargli vedere il suo triste futuro.

MIRACOLO NELLA 34IMA 1994


Siete dei tradizionalisti che il 25 Dicembre vogliono vedere un film con Babbo Natale? Eccovi accontentati con il cult dei cult con Babbo Natale. Quello del 1994 è il remake dell’omonimo originale di George Seaton

FANTASIA

Il Natale è magia e non c’è film d’animazione più magico del terzo classico di casa Disney (per uscita). La musica classica di Stokowski e la potenza delle immagini, vi lascerà incantati.

LOVE ACTUALLY 2003

Avete ragione, il Natale non è solo per i bambini. Se volete qualcosa di romantico, ecco la commedia sentimentale con ambientazione natalizia che fa per voi. Da vedere, anche chi questi film generalmente non li regge.


SANTA CLAUSE


Nella commedia targata Disney del 1994, la domanda non è “Babbo Natale esiste?”, ma “Che cosa succederebbe se Babbo Natale morisse?”. La risposta la scopre a sue spese un padre divorziato: il simpatico vecchietto ha una sorta di “clausola” sulla vita (che spiega la grafia di “Clause” nel titolo), che obbliga chi ha causato la sua dipartita a indossare il vestito rosso e a prenderne il posto. Ma attenzione: non si tratta di un rimpiazzo temporaneo, bensì permanente, con tanto di crescita di barba e pancia…


IL GRINCH


Basato sull’omonimo racconto pubblicato nel 1957 da Theodor Seuss Geisel, meglio conosciuto con lo pseudonimo di Dr. Seuss, Il Grinch è una critica della commercializzazione del Natale, ma ironicamente è il film natalizio con il maggior incasso di sempre: 345 milioni di dollari a fronte di un budget di 135. Buona parte del merito va senza dubbio a Jim Carrey, che per impersonare il verde, scorbutico e peloso protagonista si è sottoposto a sedute di trucco estenuanti e ha trasformato il suo personaggio in un cult.

E voi quale film avete visto durante le feste di Natale?

Alt immagini <img src="smiley.gif" alt="number">


Mi trovi anche su Instagram | Bloglovin | 21 buttons


Alt immagini <img src="smiley.gif" alt="number">

Follow:
Condividi l'articolo sui Social

12 Comments

  1. gennaio 1, 2017 / 5:41 pm

    Appena terminato di vedere Pinocchio.Fra le tue proposte opterei per Fantasia.Il mio rito della vigilia,dopo aver terminato regali,regalini,pacchi,pacchetti,torte e salatini?…”Indovina chi viene a cena?”.buon 2017.cin cin!

    • elisabettapascale
      gennaio 1, 2017 / 7:05 pm

      Appena finito anche io di vedere Pinocchio con nipotini e famiglia !! Troppo top 🙈🙈 I cartoni Disney dei nostri anni sono i più belli 😄

  2. elisabettapascale
    gennaio 5, 2017 / 9:28 pm

    Pensa che rimango affascinata ogni volta nel vederlo!!

  3. gennaio 6, 2017 / 8:53 am

    Qui in Portogallo hanno trasmesso Mamma ho perso l’aereo. In realtà, io non vedo la tv ma salvando i film sulla box ho notato questo titolo ed ho sorriso ricordando i natali in casa a vederlo. 😉
    Buon anno!!!

    • elisabettapascale
      gennaio 6, 2017 / 9:41 am

      Buon anno!!!! Mamma ho perso l’aereo è il must dei must!!

    • elisabettapascale
      gennaio 7, 2017 / 8:48 am

      Commovente ogni volta che lo si vede….vero? Baci 😘

        • elisabettapascale
          gennaio 7, 2017 / 10:43 am

          Quella con Colin! Forse perché mi piace tanto come attore 🙈😍 e tu?

          • gennaio 7, 2017 / 11:43 am

            Quella del cantante 😀

          • elisabettapascale
            gennaio 7, 2017 / 12:23 pm

            Bellissima anche quella ❤🙈

Rispondi